31 mar 2020
diritto di famiglia

Conto bancario non più cointestato a mia insaputa

Mi sono resa conto solo stasera tramite una lettera bancaria che non c'è più il mio nome lui da anni non mi ha più fatto andare e semmai gli devo chiedere a lui di togliere la mia firma senza nemmeno avermelo detto? E se gli succede qualcosa che faccio ?
Risposte degli avvocati
antonio sirica
Avvocato civilista
01 apr 2020

Cara Utente, la cosa va senz'altro sistemata mediante una comunicazione formale alla banca. Se ha bisogno di assistenza mi contatti tramite piattaforma oppure tramite il mio sito web che può trovare cercando "sirica legal" su google. Avv. Antonio Sirica


marco sansone
Avvocato civilista
Vallo della Lucania
01 apr 2020

Se il conto è cointestato non può mutare questo aspetto. Al massimo lui può averne aperto un altro. Ciò che scrive andrebbe verificato documentalmente. Difficile rispondere così


01 apr 2020

Gentile utente, occorre approfondire la questione con la banca mediante una comunicazione scritta. Non esiti a contattarmi ai recapiti nella mia scheda in caso di necessità. Cordiali saluti Avv. Luca Mazza