utente 2543
03 lug 2020
diritto del lavoro

Permessi non retribuiti

Buongiorno !Sono dipendente di un noto ospedale privato che dopo la quarantena fiduciaria di 14gg da Covid..Mi lascia a casa dicendomi le ferie dovute e successivamente mi mette con Permesso non retribuito.senza chiedermelo e senza casa integrazione.Lo puo'fare?.Grazie.
Risposte degli avvocati
giuseppe anfuso
Avvocato civilista
05 lug 2020

Salve, secondo un orientamento giurisprudenziale è possibile. Distinti saluti.


03 lug 2020

Buonasera, da quello che leggo ritengo che l'azienda non possa imporle nulla. Sarebbe, quindi, necessaria una diffida formale all'azienda a mezzo legale. Mi contatti pure tramite whatsapp al n. 333.3252566 e/o all'indirizzo alessimaria.77()gmail.com per eventuali chiarimenti e/o assistenza e per una prima consulenza gratuita. Cordialmente. Avv. Maria Alessi, con studio in Reggio Calabria e Frascati (ROMA).


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
03 lug 2020

Buongiorno, nel caso da Lei descritto si renderebbe necessario l'invio di una formale diffida al Suo datore di lavoro. Se necessita di assistenza legale mi contatti al 3280999150, sarò lieto di fornirLe una prima consulenza gratuita. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo


valeria pietra
Avvocato civilista
Pavia
03 lug 2020

Buongiorno, sarebbe opportuno esaminare tutta la documentazione in suo possesso relativa al rapporto di lavoro con l'ospedale e ad eventuali comunicazioni intercorse in merito a ferie e permessi prima di darle una risposta adeguata, in ogni caso da quel che scrive ritengo che l'azienda non possa imporle dei permessi non retribuiti al posto della cassa integrazione o di altri istituti retribuiti. Occorrerebbe dunque segnalare formalmente questa situazione all'azienda a mezzo legale. Sono a disposizione per fornirle assistenza, mi può contattare tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it