utente 3024
30 lug 2020
successioni e donazioni

Eredità

Buongiorno, più di un anno fa è deceduta una mia cugina che si trovava in residenza per anziani e non aveva nessun parente stretto e nessun figlio. L'amministratore di sostegno che il tribunale le aveva affiancato ora cerca un erede a cui consegnare le poche cose rimaste: fede, catenina e anello che indossava quando è morta. Domanda: se io accetto queste cose, accetto automaticamente anche l'eredità che probabilmente sono i debiti verso la casa di riposo? A chi mi devo rivolgere per sapere se il saldo del C/C basta per coprire i debiti? Ed eventualmente a quanto ammontano? Grazie
Risposte degli avvocati
fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
30 lug 2020

Buongiorno, se accetta l'eredità si accolla anche i debiti di Sua cugina. Valuti l'accettazione con beneficio di inventario. Se necessita di assistenza legale mi può contattare al 3280999150, sarò lieto di fornirLe una prima consulenza gratuita. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo