utente 3080
02 ago 2020
recupero crediti

Decurtazione pensione

SONO PENSIONATO CON 1000 euro al mese CON MOGLIE INVALIDA A CARICO TITOLARE DI INDENNITÀ DI ACCOMPAGNAMENTO. PER UN VECCHIO DEBITO DI 10 ANNI FA UNA BANCA MI HA INVIATO UN INGIUNZIONE DI PAGAMENTO. PUÒ RIFARSI SULLA MIA PENSIONE NONOSTANTE SIAMO UN DUE AD USUFRUIRNE? SE SÌ, CON QUALI SOMME MASSIME MENSILI? GRAZIE.
Risposte degli avvocati

Buongiorno, poichè occorre tenere in conto determinati criteri per poter stabilire quale sia la somma rimanente alla sua pensione che può essere pignorata, le consiglio di rivolgersi ad un patronato che può farle questi calcoli. Avv. Chiara Labrozzi


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
02 ago 2020

Buonasera, i debiti con le banche si prescrivono in 10 anni, salvo che nel frattempo la banca non Le abbia inviato solleciti mediante a/r per interrompere la prescrizione. Se così fosse, può pignorarLe la pensione. Ma su una pensione di 1000 euro Le preleveranno un decimo della pensione sottratto il minimo vitale (euro 459) che non può essere pignorato. Quindi all'incirca sono 55/60 euro al mese. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo (Cell. 3280999150)