utente 3136
05 ago 2020
altro

Spedizione Farmaci

Buongiorno. Ho fatto una spedizione di farmaci dall'Emilia in Puglia dicendo espressamente che erano farmaci da tenere al freddo. Il corriere ha garantito il freddo e la consegna in 24/36 ore. Sono state consegnate dopo 48 ore calde al punto da non essere più utilizzabili in quanto hanno perso la continuità del freddo. Faccio presente che sono farmaci Biologici una fornitura per 2 mesi dal costo circa 4000 euro la mia ASL non mi fornirà più i farmaci per 2 mesi e io ho dovuto interrompere la terapia ( Artrite Sieronegativa Psoriasi). Cosa posso fare. Posso richiedere i danni? Grazie
Risposte degli avvocati
fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
05 ago 2020

Buongiorno, per risponderLe adeguatamente bisognerebbe visionare la documentazione in Suo possesso (per esempio: il contratto di spedizione) ed eventualmente agire per il risarcimento dei danni. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo (Cell. 3280999150)


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
05 ago 2020

Gentile Utente, la questione merita un approfondimento. Mi contatti pure privatamente (trova i miei contatti sul mio profilo) oppure richiedendo una CONSULENZA DIRETTA sempre cliccando sul mio profilo. Cordialmente