utente 3831
25 set 2020
diritto di famiglia

Amministratore di sostegno: quali le mansioni

Avrei necessità di capire come fare per essere nominato amministratore di sostegno per mia madre , quali sono i tempi di nomina e le mansioni annuali da adempiere
Risposte degli avvocati

Gentile signora, per poter procedere con la nomina ad amministratore di sostegno è necessario depositare ricorso al Tribunale competente in base al domicilio della persona che dovrà essere amministrata. E' necessario allegare tutta la documentazione comprovante lo stato fisico della persona e lo stato patrimoniale e depositare resoconto una volta all'anno. Ho seguito molte pratiche del genere e posso prestare consulenza anche nel periodo successivo alla nomina. Il mio studio si trova a Vanzago (MI), via Pasubio n. 7, non lontano dalla sua abitazione. Mi contatti per la fissazione di un incontro. Cordialmente. Avv. Stefania Panzitta


giuseppe anfuso
Avvocato civilista
Sinagra
25 set 2020

Buona sera, il codice civile prevede che il giudice, con decreto, possa nominare come amministratore di sostegno uno dei parenti della persona, in favore della quale viene incardinata la procedura davanti al giudice tutelare. Lo stesso corpo normativo, prevede che la nomina dell'amministratore avvenga con decreto motivato ed immediatamente esecutivo. I termini variano a seconda della gravità e articolazione della situazione, per cui si richiede la tutela. Cordiali saluti.


valeria pietra
Avvocato civilista
25 set 2020

Buonasera, è necessario in primo luogo presentare apposito ricorso in Tribunale per farsi nominare amministratore. Sono a disposizione per fornirle assistenza legale in merito, ho studio a Pavia, mi può contattare ai recapiti che trova sul mio profilo. Cordiali saluti. Avv. Valeria Pietra


andrea zanardi
Avvocato civilista
Milano
25 set 2020

Buongiorno, in primo luogo va detto che e’necessario presentare RICORSO presso il Tribunale competente indicando le RAGIONi della richiesta ed allegando tutti i documenti che dimostrano la necessita’ della nomina. Poi occorre attendere il PROVVEDIMENTO del Tribunale che e’ pronunciato solitamente entro 8/10 mesi dal deposito del ricorso. Con il provvedimento sono specificare tutte le attribuzioni dell’ Amministratore, solitamente relative alla gestione del CONTO CORRENTE, dei rapporti con la BANCA, e con i TERZI in generale. Viene richiesto di redigere un INVENTARIO e annualmente di aggiornare il Tribunale sui movimenti / operazioni rilevanti compiute nell’interesse della persona amministrata. Il nostro Studio, con sede in Milano, e’ specializzato in questa procedura e puo’ seguirla in tutte le fasi. Per Studio Legale Associato Zanardi Galimberti Avv. Andrea Zanardi. Il mio portatile e’ 347.5343065. Con i migliori saluti.


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
25 set 2020

Buongiorno, per essere nominati amministratori di sostegno bisogna provvedere a depositare in Tribunale apposito ricorso richiedendo la nomina. Con il decreto di nomina saranno indicate le mansioni che dovrà svolgere. Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo (Cell. 3280999150)


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
25 set 2020

Gentile utente, può richiedere una CONSULENZA DIRETTA CLICCANDO SUL MIO PROFILO. Le fornirò tutte le indicazioni e un parere completo sulla questione. Cordialmente