utente 3869
29 set 2020
recupero crediti

Prestiti e ripercussioni sul garante: cosa devo fare?

Nel matrimonio ho fatto da garante al mio ex marito per dei prestiti personali, dopo un paio di anni per dei motivi economici non sono stati più pagati.. dopo la separazione il mio ex marito ha dato tutto in mano ad una banca per saldare tutto, facendo lui stesso un’unica rata, in questo io non centro nulla. dopo 4 anni mi arriva una chiamata da questa banca dicendomi che lui è venuto meno agli accordi presi, ma essendo io garante dei vecchi prestiti sono risaliti a me. ora gentilmente chiedo se c’è qualcosa che io possa fare, dal momento che mi ha lasciata in mezzo si casini e tiro per riuscire da sola a mantenere i miei figli.
Risposte degli avvocati
01 ott 2020

Buongiorno signora, sarebbe opportuno richiedere tutta la documentazione bancaria al fine poi di valutare possibili opposizioni. Mi può contattare, se ritiene, all'indirizzo alessimaria.77()gmail.com per eventuali chiarimenti e/o assistenza e per una prima consulenza gratuita. Cordialmente. Avv. Maria Alessi, con studio in Reggio Calabria e Frascati (ROMA).


29 set 2020

Buonasera Signora, è necessario reperire la documentazione bancaria e quella relativa alla garanzia da Lei prestata in favore del Suo ex marito per capire come muoversi. Ove non siano in Suo possesso, è possibile richiedere copia alla Banca. A disposizione, i miei contatti sono sul mio profilo. Cordiali saluti Avv. Giorgio Rocca


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
29 set 2020

Buonasera, se Lei risulta garante dei debiti contratti da suo marito, ne risponde in solido con lui. Comunque, bisognerebbe visionare la relativa documentazione. Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo (Cell. 3280999150)