utente 3878
01 ott 2020
successioni e donazioni

Leggi di successione in Germania: come funzionano

Ho paura di essere raggirata Dai parenti. Mia zia (senza figli e senza marito) nata in Italia residente in Germania con casa e conto li, é morta a luglio 2019,ha lasciato un Testamento redatto da notaio nel 2005 dove indica gli eredi in Fila, cioe' prima mio zio, poi mio Padre, poi Mia zia e poi I nipoti. Nel senso in ordine chi muore. Il primo in elenco, mio zio é morto a marzo 2020,non lasciando Testamento. In vita sono solo mio Padre e Mia cugina, figlia di una sorella defunta. Ora vorrei sapere é Vero Che in Germania la successione non segue il Testamento suddetto e l'eredita' di Mia zia va in parti uguali a mio papa' é a Mia cugina? Secondo gli eredi legittimi?
Risposte degli avvocati
fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
01 ott 2020

Buongiorno, nel caso in esame la procedura successoria va effettuata secondo il diritto della nazionalità del de cuius. Pertanto, Sua zia essendo cittadina italiana, si andrà ad applicare il diritto italiano. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo (Cell. 3280999150)


01 ott 2020

Buongiorno, in base al Reg. UE n. 650/2012 - IN GENERALE - sono competenti a decidere sull’intera successione gli organi giurisdizionali dello Stato membro in cui il defunto aveva la residenza abituale al momento della morte. Sempre IN GENERALE la legge applicabile all’intera successione è quella dello Stato in cui il defunto aveva la propria residenza abituale al momento della morte, ma se, in via eccezionale, dal complesso delle circostanze del caso concreto risulta chiaramente che, al momento della morte, il defunto aveva collegamenti manifestamente più stretti con uno Stato diverso. TUTTAVIA vi sono molti aspetti concreti che possono cambiare le carte in tavola ed è NECESSARIO leggere l'intero testamento, perché il de cuius potrebbe avere fatto specificazioni anche sulla legge applicabile ecc. Inoltre, potrebbe essere possibile far rispettare il testamento in Germania. A disposizione, i miei contatti sono sul mio profilo. Cordiali saluti Avv. Giorgio Rocca


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
01 ott 2020

Gentile utente, La sua richiesta necessita di un approfondimento. Se vuole, può contattarmi richiedendo una CONSULENZA DIRETTA cliccando sul mio profilo. Cordialmente