utente 4048
18 ott 2020
altro

Muretto divisorio tra proprietà: come funziona

Un muretto di poco più di un metro divide il mio giardino da quello della vicina. Con la scusa della siepe e del fatto che è comproprietaria, la vicina ci passeggia sopra. Io ritengo che il muretto sia inviolabile (salvo che tra i due ci sia concordia). Un muretto stabilisce un confine, non è un camminamento. Penso che sia violazione di domicilio in quanto lei invade la mia metà senza il mio permesso. e se poi perde l'equilibrio e mi casca dentro al giardino?
Risposte degli avvocati

ha perefttamente ragioe non deve passare


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
19 ott 2020

Buongiorno, il fatto da Lei descritto oltre ad essere una palese violazione di domicilio costituisce anche un atto di emulazione, in quanto l'art. 833 c.c. stabilisce che il proprietario non può fare atti i quali non abbiano altro scopo che quello di nuocere o recare molestia ad altri. Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo (Cell. 3280999150)


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
18 ott 2020

Gentile utente, se vuole, può richiedere una CONSULENZA DIRETTA cliccando sul mio profilo. Approfondiremo il caso e cercheremo di trovare una soluzione. Cordiali saluti.