utente 5647
23 feb 2021
recupero crediti

Recupero prestito tra amici: come recuperare la somma

Ciao, sono uno studente e qualche mese fa mi è capitato di dover prestare dei soldi per necessità ma adesso la persona che deve restituirmeli mi evita. Come posso agire? Ho letto che posso ricorrere al decreto ingiuntivo, ho tutte le chat e gli audio che confermano il prestito. Grazie mille per la risposta
Risposte degli avvocati

Si può chiedere al giudice un decreto ingiuntivo per recuperare il Suo credito. Questo qualora abbia le prove nei messaggi scritti dove viene chiaramente affermata la cifra e la promessa di pagare. Ho già ottenuto due vittorie così. Il costo è 21,50 euro per l'iscrizione della causa a ruolo (se la cifra è inferiore a 1000 euro circa).


vittorio a. marinelli
Avvocato civilista
Roma
23 feb 2021

Buongiorno, sicuramente il decreto ingiuntivo rappresenta un vantaggio per il creditore perché è una procedura molto semplificata inaudita altera parte o sia senza sentire l'altra parte che sarà sentita soltanto qualora proponga formale opposizione dimodoché il procedimento da contraddittorio eventuale che è di viene invece a cognizione piena da parte del giudicante. Fatta questa premessa, bisogna verificare se la documentazione in suo possesso sia tale da poter consentire l'emissione del detto provvedimento. A tal fine sono a sua disposizione per un esame più approfondito di tutta la documentazione. I miei contatti dovrebbero essere nella scheda relativa al professionista. I migliori saluti. Avvocato Vittorio Marinelli.


avvocato dequo
Avvocato civilista
23 feb 2021

Gent.le utente, Nel caso di specie, se lei e il beneficiario delle somme concesse in prestito non avete previamente stipulato una scrittura privata non sarà possibile ottenere un decreto ingiuntivo dall’autorità giudiziaria. Per poter recuperare il credito sarà necessario instaurare una causa ordinaria, magari preceduta dall’invio di una richiesta di pagamento a mezzo raccomandata A/R. Rimango disponibile per chiarimenti o per assistenza in un eventuale procedura di recupero crediti. Cordiali Saluti Avv. Vincenzo Lo Gerfo