utente 5770
01 mar 2021
appalti pubblici

Bisogno fisiologico in pubblico: è legale una multa così alta?

il giorno del mio compleanno i miei amici mi hanno portato a festeggiare, durante il lungo cammino per le strade del duomo, ho avuto un emergenza fisiologica urinando in un punto nascosto. Un mio conoscente si è diretto per prima in seguito non riuscendomi a trattenere sono andato dopo di lui nello stesso punto. Lui si è preso 40 euro di multa per me invece ho avuto una serie di complicazioni che mi ha portato ad averne 3000 chiedo una consulenza con un buon avvocato
Risposte degli avvocati
antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
01 mar 2021

Gentile Utente, fortunatamente l'emergenza fisiologica non è più sanzionata come reato (in passato era considerato reato: atto contrario alla pubblica decenza). Poi è stato depenalizzato nel 2016. L'art. 576 c.p. prevede che: "Chiunque, in un luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, compie atti contrari alla pubblica decenza è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 5.000 a euro 10.000. Suppongo, quindi, che Le hanno applicato una multa da 5.000 euro che scende a 3.000 euro se pagata entro 60 giorni. Occorre visionare la multa per comprendere se vi sono motivi per contestarla. Se necessita di una consulenza più dettagliata sull'argomento può contattarmi tramite "Consulenza diretta" descrivendo il quesito ed i dubbi ed inviarmi la multa a mezzo e-mail (che anche trova nel mio profilo) per verificare se impugnabile o meno. Cordiali saluti. Avv. Antonino Ercolano


prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
01 mar 2021

Gentlissimo, ovviamente la richiesta va approfondita, pertanto, è possibile presentare eventuale istanza o ricorso , a riguardo.. Per ulteriori informazioni può contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo. Cordiali Saluti PROF. AVV. DOMENICO LAMANNA DI SALVO MILANO - BARI