utente 5800
02 mar 2021
recupero crediti

Truffa operatori telefonici plurimandatari: a chi chiedere aiuto

Salve sono stato contattato da un operatore telefonico ,il quale mi ha proposto un cambio di operatore a prezzi vantaggiosi è soprattutto garantendomi che non avrei pagato penali per il passaggio. Fatto sta che, oltre al fatto che si sono dimostrati scorretti poiché garantivano una copertura che poi si è rivelato inesistente, mi è arrivata una penale, dal vecchio operatore , di 260 euro totalmente non preventivata. Attendo cortesemente delucidazioni in merito. N.b. ovviamente entrambi gli operatori giocano allo scarica barile e nel frattempo io sono costretto a chiedere soldi per arrivare a fine mese. Certo di un vostro aiuto porgo cordiali saluti
Risposte degli avvocati

Buonasera, può presentareanzitutto un reclamo al servizio di assistenza clienti degli operatori L'operatore deve sempre rispondere al reclamo, al massimo entro 45 giorni dal momento in cui lo riceve. Se respinge il reclamo, l'operatore è obbligato a fornire all'utente una risposta in forma scritta. Nei casi di rigetto del reclamo o di mancata risposta, avviare il tentativo di conciliazione tramite la piattaforma Conciliaweb ( delibera n. 203/18/CONS). Se il tentativo di conciliazione ha avuto esito negativo si può chiedere la definizione della controversia, tramite Conciliaweb. Cordiali saluti. Avv. Fabio Bottinelli - Varese 3392537677


prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
02 mar 2021

Gentile Utente, ovviamente la richiesta merita di essere approfondita, pertanto è opportuno agire legalmente con un eventuale ricorso AGCOM . Per ulteriori informazioni La invito a richiedere una consulenza a mio nome tramite il portale e/o contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo. Cordiali Saluti Prof. Avv. Domenico Lamanna Di Salvo