utente 6119
01 apr 2021
recupero crediti

Intimazione di pagamento: quando non è lecito

Buonasera, ho ricevuto una intimazione di pagamento per una fattura di cui non ero assolutamente a conoscenza che fosse stata emessa a mio nome, che non ho mai ricevuto e nemmeno mi era stato comunicato che per il servizio, che io credevo gratuito, (in seguito ad una caduta con una moto avevo domandato al meccanico di farmi una stima dei danni, ma non mi è stato assolutamte comunicato che sarebbe sata a pagamento) avrei dovuto pagare. E' lecito tutto questo? grazie fin d'ora per la vostra attenzione e l'eventuale cortesia di risposta.
Risposte degli avvocati
01 apr 2021

Buonasera, mi pare piuttosto assurdo farsi pagare per fare un preventivo e soprattutto senza avvisare della cosa. Se vuole mi può inviare la documentazione in suo possesso per una consulenza gratuita, trova i miei indirizzi cliccando sul mio profilo. Cordialmente. Avv. Maria Alessi


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
01 apr 2021

Gentile Signore, premesso che la questione andrebbe approfondita, provveda, meglio se tramite un avvocato di Sua fiducia, a contestare tale richiesta di pagamento. Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo Torino - Milano