utente 6192
06 apr 2021
diritto penale

Concorso pubblico dopo aver estinto la pena: si può?

Vorrei partecipare ad un bando nella pubblica amministrazione in cui si necessitano le seguenti condizioni: - non aver riportato condanne penali o procedimenti penali che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione; - non aver subito condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati indicati nel capo I, titolo II del Codice Penale ai sensi dell’art. 35 bis del D.Lgs. 165/01 Io nel 2013, dopo aver usufruito della pena dei lavori di pubblica utilità successivamente a guida in stato di ebbrezza (reato commesso nel 2010 senza causare alcun danno o incidente stradale), ho ottenuto l'estinzione della pena. Se dunque richiedo il casellario giudiziale non compare alcuna condanna. Da quel che mi risulta però risulta nel casellario giudiziale richiesto dagli Enti Pubblici. Vorrei gentilmente sapere se nel mio caso mi venga preclusa la partecipazione al concorso o meno. In ogni caso esiste una possibilità giuridica per cancellare definitivamente quella pena? La ringrazio molto per la cortese risposta. Distinti saluti
Risposte degli avvocati
prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
06 apr 2021

Gentilissima , al fine di rispondere correttamente alla Sua richiesta è opportuno approfondire e visionare la documentazione in Suo possesso. Le consiglio comuqnue di richiedere un casellario giudiziale ( la penale sarà sempre presente nel casellario). Per una consulenza può contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo al fine di concordare una conference call. Cordiali Saluti Prof. Avv. Domenico Lamanna Di Salvo