utente 6204
07 apr 2021
tutela della persona

Causa per mancato avviso diretto: ci sono gli estremi?

Salve, ho una domanda su questione delicata. Ho perso il mio compagno (per covid) che era ricoverato in ospedale. STo chiedendo in giro pareri medici con cartella per eventuale vertenza. Intanto qualcuno mi ha suggerito se era il caso di valutare una vertenza per mancato avviso diretto dell'ospedale quando le cose erano già in fase grave. Eppure il mio numero era il primo da chiamare, anche nella cartella risulta. E non sono stata avvisata. Solo il fratello. Eppure io ero la compagna e anche in convivenza anagrafica. E' possibile far leva su questo e anche sul fatto che si poteva fare eventuale videochiamata almeno per evitare un decesso cosi triste? Grazie. Non ci dormo più e vivo con l'angoscia da 5 mesi.
Risposte degli avvocati
prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
07 apr 2021

Gentile Signora, prima di intentare eventuali azioni legali, la richiesta deve essere necessariamente approfondita. Per una consulenza può contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo al fine di concordare una conference call. Cordiali Saluti Prof. Avv. Domenico Lamanna Di Salvo MILANO - BARI