utente 6337
16 apr 2021
patrimonio

Fondo Patrimoniale debiti anteriori: come funziona?

Buonasera, un fondo patrimoniale costituito dopo la notifica di un avviso di accertamento, che però fa comunque riferimento a crediti estranei al bisogno della famiglia (e di cui il creditore era a conoscenza), è comunque revocabile oppure anche se costituito posteriormente vale la regola che il credito deve derivare dai bisogni della famiglia? Grazie
Risposte degli avvocati
nicola stefano dimartino
Avvocato civilista
San Giovanni Rotondo
17 apr 2021

Salve. Un avviso di accertamento costituisce un debito tributario, sicchè la costituzione successiva di un fondo patrimoniale potrebbe essere illegittima e integrerebbe altresì un ipotesi di reato. Cordialmente, Avv. Nicola Stefano Dimartino


Buonasera. Se il fondo patrimoniale è stato costituito dopo l’insorgenza del debito, il creditore può, entro cinque anni dall'atto di costituzione, proporre l’azione revocatoria, qualunque sia la natura del credito pregresso, afinchè sia dichiarata l’infficacia del fondo nei confronti del suo credito. Deve, naturalmente, dimostrare sia che il fondo costituito arrechi un effettivo pregiudizio alle sue ragioni, non potendo aggredire altri beni del debitore. sia che quest’ultimo, costituendo il fondo patrimoniale, fosse consapevole di tale pregiudizio. Cordialmente. Avv. Vincenzo de Crescenzo Per contatti: avvdecrescenzochiocciola.it


prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
16 apr 2021

Gentile Utente, al fine di rispondere correttamente alla Sua richiesta è opportuno approfondire e valutare la documentaizone in Suo possesso. Pertanto , Le ricordo che l'atto costitutivo del fondo patrimoniale è revocabile con l'azione revocatoria ordinaria ai sensi dell'art. 2901 c.c. Per ulteriori dettagli può contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo al fine di concordare una conference call. Cordiali Saluti Prof. Avv. Domenico Lamanna Di Salvo MATRIMONIALISTA - DIVORZISTA MILANO - BARI