utente 6354
17 apr 2021
diritto di famiglia

Libretto di risparmio cointestato: è da dividere con i fratelli?

Salve, io avevo un libretto di risparmio bancario cointestato con mia madre, ora mia madre è morta, e miei fratelli dicono che i soldi che erano sul libretto sono da dividere in parti uguali perché sul libretto entrava solo la pensione della Mamma, questo riescono a provarlo avendo fatto una coppia del conto dei ultimi dieci anni, ma i soldi che cerano prima di questi dieci anni non sono per metà miei? Visto che loro non possono provare che anche prima entrava solo la pensione, anche perché io avendo assistito mia madre come badante nei ultimi dieci anni non ho potuto mettere soldi su quel conto, ma prima ne avevo messi. Distinti saluti.
Risposte degli avvocati
prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
17 apr 2021

Egregio Signore, da premettere che la richiesta merita di essere approfondita, In caso di decesso dell’unico o di uno degli intestatari, nelle more dell’espletamento della pratica di successione, il libretto viene bloccato al fine di consentire la verifica da parte di Poste Italiane della legittimazione ad agire degli eredi, ciò anche quando il libretto è cointestato a più persone con facoltà per le medesime ad agire disgiuntamente. Per ulteriori informazioni può contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo al fine di concordare una conference call. Cordiali Saluti Prof. Avv. Domenico Lamanna Di Salvo