utente 9256
15 set 2021
diritto penale

Dissequestro penale: come fare

Buonasera, ringraziando già in anticipo, chiedo un consiglio legale per venire a capo ad una faccenda che riguarda il sequestro di un cellulare ad aprile 2021.
Lo smartphone insieme a una somma di denaro vennero sequestrati durante un controllo in borghese da parte dei carabinieri per presunto spaccio di sostanza stupefacente, con relativo verbale e fogli allegati rilasciati alla fine del fermo durato ore. Durante il primo approccio legale si presentò la richiesta del dissequestro della somma di denaro, senza allegare o menzionare il dispositivo elettronico, che venne accolta a luglio2021, con relativo dissequestro presso la caserma nel luogo dell'accaduto. Il fascicolo integrale da noi richiesto presso il tribunale alla fine delle indagini preliminari di fine luglio 2021 non presenta nessun tipo di prova contro.
A questo proposito si pone la necessità di chiedere il dissequestro del cellulare, fatto che il legale attuale dopo importante insistenza non ha fatto e di scoprire le reali possibilità, in caso, da percorre.
Alla luce di queste necessità si chiede un parere legale ed eventualmente un preventivo sul dissequestro del cellulare. Ringraziando di nuovo buona serata.
Risposte degli avvocati
vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
15 set 2021

Buongiorno,
si può sicuramente depositare un'istanza di revoca del sequestro rappresentando che siano venuti meno i presupposti per la conservazione della misura cautelare.
Il dissequestro lo può presentare anche personalmente o a mezzo di un avvocato e consta di un'istanza trasmessa a mezzo PEC alla procura o al giudice competente (bisogna prendere visione degli atti a tal fine).
Se interessato, può contattarmi privatamente e sarà mia cura rimetterLe un preventivo gratuito per l'assistenza.
Cordiali saluti


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
15 set 2021

Gentile Dottore, se ha bisogno di assistenza può contattarmi privatamente.


alessandro maria grasselli
Avvocato penalista
Bologna
15 set 2021

Buongiorno.
Immagino si sia trattato di un sequestro probatorio. Purtroppo, questa piattaforma di scambio di informazioni, ha chiari ed evidenti limiti. Se mi dice che le indagini preliminari sono finite, significa che il Pubblico Ministero:
- ha chiesto l'archiviazione, e con l'archiviazione si ordina la restituzione di tutto quanto in sequestro, anche ciò che non fu dissequestrato perchè ritenuto utile ai fini della prova;
- avviso 415-bis (di conclusione delle indagini preliminari) ed esercizio dell'azione penale da parte del Pubblico Ministero, di talchè, se il cellulare è ritenuto utile ai fini della prova, si potrebbe chiedere di farne copia forense e poi chiederne la restituzione.
Ad ogni modo, un avvocato lo ha già, è utile avere, in questi casi, un avvocato del luogo, che possa interloquire di persona con il Pubblico Ministero, piuttosto che cercare su DeQuo avvocati sparsi per la penisola.
Ne parli con quello che ha già, vedrà che la cosa si risolverà.
Un cordiale saluto.
amg