utente 970
25 mar 2020
altro

Mancata consegna dei mobili: posso chiedere risarcimento?

Salve, il 2 novembre ho acquistato 1 tavolo con le sedie e 4 comodini. Il 23 dicembre ho ricevuto solo il tavolo con le sedie, senza i comodini e ho versato tramite bonifico qualche giorno prima della consegna il costo del tavolo e le sedie e 1 acconto per i comoni. Il giorno della consegna il tavolo mi è arrivato danneggiato e pertanto ho chiesto la sostituzione. Ho chiamato piU' volte per avere notizie sul tavolo e i comodini, ma non hanno mai saputo indicarmi una data di arrivo. Oggi 25 marzo ancora sto aspeetando. Cosa posso fare? Posso richiedere un risarcimento del danno?
Risposte degli avvocati
29 mar 2020

Gentile utente, Le consiglio di inviare una diffida a mezzo raccomandata a.r. oppure posta elettronica certificata (qualora ne avesse una) al fine di diffidare il venditore alla consegna dei beni acquistati entro e non oltre 15 giorni dal ricevimento della diffida, con avviso che in caso di mancato riscontro saranno adite le vie legali. Le consiglio, inoltre, di inserire la seguente frase "con riserva di agire per il risarcimento danni, attualmente in corso di quantificazione". Lei ha diritto a ricevere la merce, qualora il venditore non ottemperasse alla Sua richiesta può ottenere la restituzione dell'acconto versato. Il risarcimento del danno è possibile, ma a condizione che riesca a dimostrarlo (per esempio a causa della mancata consegna dei comodini ha dovuto sborsare delle somme ecc...). Cordiali saluti Avv. Luca Mazza


marco sansone
Avvocato civilista
Vallo della Lucania
28 mar 2020

Assolutamente sì. Però deve iniziare con una formale contestazione e messa in mora.


26 mar 2020

Buongiorno, consiglierei di verificare nelle condizioni generali di contratto il termine previsto per la consegna dei beni acquistati. In linea generale, se il professionista (venditore) non adempie all'obbligo di consegna dei beni entro il termine pattuito o in quello di 30 giorni dall'acquisto in caso di mancata pattuizione, si aprono varie possibilità: il consumatore lo invita ad effettuare la consegna entro un termine supplementare. Se il termine supplementare scade senza che i beni gli siano stati consegnati, il consumatore è legittimato a risolvere il contratto, con restituzione di quanto pagato, e salvo il diritto al risarcimento dei danni. Altrimenti, dato il lasso di tempo trascorso, può decidere di fare valere subito il diritto alla risoluzione del contratto con la restituzione delle prestazioni effettuate e il diritto al risarcimento del danno subito. In entrambi i casi occorrerà inviare una lettera racc.a.r. o una PEC di diffida o di reclamo e richiesta risarcimento danni. Saluti, Avv. Sara Garetti


26 mar 2020

Buongiorno, guardi nel contratto di acquisto le condizioni per le varie eventualità; ha sicuramente diritto al risarcimento del danno. Consideri comunque in ogni caso, qualsiasi richiesta farà al negozio, di farla via raccomandata a.r. Resto a disposizione, cordiali saluti.


26 mar 2020

Buongiorno, può chiedere certamente la risoluzione del contratto con restituzione del prezzo versato e richiesta di risarcimento. Può scrivere immediatamente una lettera di messa in mora con cui chiede tutto questo. Se ha bisogno di assistenza legale mi può contattare tramite la piattaforma. Avv. Maria Alessi


valeria pietra
Avvocato civilista
Pavia
26 mar 2020

Buongiorno, a fronte della situazione descritta ritengo che si possa agire innanzitutto con una comunicazione formale a mezzo legale con cui comunicare la risoluzione del contratto e il risarcimento del danno. Sono a sua disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi può contattare tramite piattaforma. Cordiali saluti. Avv. Valeria Pietra


antonio sirica
Avvocato civilista
26 mar 2020

Caro Utente, lei ha diritto sia al risarcimento del danno che alla risoluzione del contratto e alla restituzione di quanto pagato. Credo però che sarà senz'altro necessario muoversi tramite un avvocato per raggiungere qualche risultato. Nel caso avesse bisogno di assistenza, mi contatti tramite piattaforma ovvero tramite il mio sito web che può trovare cercando "sirica legal" su google. Avv. Antonio Sirica