Cos’è Equitalia?

Equitalia S.p.a. è una società di capitali, a partecipazione interamente pubblica, partecipata dall’Agenzia delle Entrate e dall’INPS, in ragione rispettivamente del 51% e del 49%, la cui attività ha ad oggetto la riscossione dei tributi statali per conto dell’ Agenzia delle Entrate in tutto il territorio nazionale italiano, ad esclusione della Sicilia (in cui opera la Riscossione Sicilia S.p.a.).

Equitalia è stata costituita con la legge n. 248 del 2 dicembre 2005, la quale ha soppresso il vecchio sistema di riscossione dei tributi basato sull’affidamento in concessione del relativo servizio, disponendo che a partire dal 1° ottobre del 2006 <<le funzioni relative alla riscossione nazionale sono attribuite all’Agenzia delle Entrate>>, e per essa ad una nuova società interamente pubblica (Equitalia), delineando nel contempo un insieme di operazioni societarie che hanno condotto alla acquisizione delle strutture dei precedenti concessionari del servizio di riscossione da parte della nuova società Equitalia. In particolare, alla società è stato consentito di rilevare le quote maggioritarie delle precedenti società concessionarie, dietro acquisto, da parte dei cedenti, di partecipazioni della nuova società; queste ultime, a loro volta, dovevano poi essere riacquistate da soci pubblici della nuova società, entro il 31 dicembre 2010.

A partire dal 31 dicembre 2011 ad oggi sono operative nel territorio nazionale:

Equitalia Nord S.p.A.

  • Equitalia Centro S.p.A.

  • Equitalia Sud S.p.A.

  • Equitalia Giustizia S.p.A.

  • Equitalia Servizi S.p.A. incorporata nella capogruppo il 1º luglio 2013

In tal modo, il legislatore ha costituito un sistema di riscossione della totalità delle entrate pubbliche che può dirsi intermedio tra la riscossione diretta e la riscossione delegata: le competenze relative alla riscossione sono state attribuite ad un soggetto pubblico, il quale esercita con gli strumenti propri del diritto privato i poteri pubblicistici attribuiti direttamente dalla legge (art. 3, comma 7, legge n. 248/2005; Equitalia, infatti, è una società costituita interamente da partecipazioni statali, quindi è soggetto pubblico, ma ha una forma societaria, che le permette di agire e di esercitare le proprie competenze pubbliche con gli strumenti propri del diritto privato).

LEGGI PURE:  La cartella esattoriale di Equitalia

L’attività di riscossione

Il Gruppo Equitalia esercita attività di riscossione tributi in tutta Italia, ad esclusione della Sicilia in cui opera Riscossione Sicilia s.p.a., interamente partecipata dalla Regione Sicilia.

In particolare, Equitalia si occupa della riscossione dei tributi non da ruolo, che riguarda i versamenti diretti, e a mezzo ruolo, effettuata mediante la notifica della cartella di pagamento o di altro avviso.