Antonio D`aronzo

Avvocato tributarista
12 lug 2022

Cartelle di pagamento: il sistema degli aggi di riscossione è davvero superato?

Come è cambiato il sistema di finanziamento dell'agente della riscossione, ma cosa accade ai carichi affidati fino al 31 dicembre 2021? Vediamolo di seguito.

Il comma 15 dell’art. 1 della Legge 30 dicembre 2021, n. 234 (Legge di Bilancio per l’anno 2022), modificando ‘art. 17 del D. Lgs. 13 aprile 1999, n. 112, ha rivisto il sistema di finanziamento dell’agente della riscossione.

Il sistema in vigore fino al 31 dicembre 2021 prevedeva che, al fine di assicurare il funzionamento del servizio nazionale della riscossione, all’agente (Agenzia Entrate – Riscossione) spettavano non meglio precisati “oneri di riscossione”, determinati in misura percentuale (3-6%) rispetto al debito.

Questo criterio di remunerazione dell’agente della riscossione, parametrato all’entità del debito da riscuotere anziché al costo dell’effettiva attività svolta, ha destato a lungo perplessità. A partire dal 1 gennaio 2022, invece, tale onere di riscossione è sparito.

Oneri agenti della riscossione: cosa è cambiato


Il nuovo art. 17 del D. Lgs. 13 aprile 1999, n. 112 prevede ancora che l’agente della riscossione abbia diritto alla copertura dei costi da sostenere per il servizio nazionale della riscossione, ma specifica che tali costi verranno posti a carico del bilancio dello Stato, anziché a carico del debitore. 

Il comma 17 dell’art. 1 della Legge di Bilancio 2022 specifica che “Per i carichi affidati fino al 31 dicembre 2021 restano fermi, nella misura e secondo la ripartizione previste dalle disposizioni vigenti fino alla data di entrata in vigore della presente legge:

a)  l’aggio e gli oneri di riscossione dell’agente della riscossione;

b)  limitatamente alle attività svolte fino alla stessa data del 31 dicembre 2021, il rimborso delle spese relative alle procedure esecutive e alla notifica della cartella di pagamento.”

Una disparità di trattamento che sta già facendo discutere. Attenderemo i successivi sviluppi.

Articoli correlati

Hai bisogno di una consulenza legale su questo argomento?
Invia la tua richiesta, hai a disposizione più di 1000 avvocati pronti a rispondere!