17 gen 2022
Bonus e Agevolazioni statali

Bonus TV 2022 con ISEE: come funziona e come richiederlo

Il passaggio al nuovo digitale terrestre porterà, in molti casi, alla necessità di dover acquistare un televisore o un decoder di ultima generazione: ecco come funziona il bonus TV 2021.

I nuovi standard per la trasmissione di programmi TV di tipo DVBT-2/HEVC, che diventeranno operativi dal 2022, prevedono il possesso di televisori e decoder che siano in grado di cogliere il nuovo segnale. 

Il bonus TV 2022 non è altro che un’agevolazione introdotta per favorire l’acquisto di televisori e decoder di ultima generazione, in grado di consentire il passaggio al nuovo digitale terrestre: sarà disponibile fino al 31 dicembre 2022, o all’esaurimento delle risorse disponibili.

Vediamo di seguito a quanto ammonta il contributo e chi sono i suoi possibili beneficiari. 


Bonus TV 2022: requisiti


Il bonus TV e decoder 2022 potrà essere utilizzato:


Il suo importo corrisponde a 30 euro e potrà essere richiesto:

  1. fino al 31 dicembre 2022 o fino al termine delle risorse stanziate, che corrispondono a 250 milioni di euro;
  2. dalle famiglie che hanno un ISEE pari o inferiore ai 20.000 euro

Leggi anche: “Bonus mobili ed elettrodomestici 2022″.

bonus tv 2022 con isee

Come funziona il bonus TV 2022


Il contributo viene erogato sotto forma di sconto diretto, che sarà applicato direttamente dal venditore al momento dell’acquisto. 

Chi vuole usufruire del bonus TV, dovrà presentare una richiesta e dichiarare:


Per capire se sarà necessario sostituire la TV o il decoder presenti in casa, è possibile consultare la lista completa messa a disposizione online dal Mise, all’indirizzo bonustv-decoder.mise.gov.it/prodotti_idonei

Al seguente link è possibile scaricare il facsimile del modulo per richiedere il bonus TV e decoder 2022.


Bonus TV: istruzioni per i venditori


I venditori che desiderano aderire all’iniziativa, dovranno:


I dati raccolti dai venditori non dovranno essere utilizzati se non per finalità correlate all’erogazione del beneficio in questione. 

Nell’ipotesi in cui si dovessero avere problemi in fase di registrazione, è possibile richiedere assistenza al seguente link telematici.agenziaentrate.gov.it/Main/Assistenza.jsp.

Bonus TV 2022: informazioni per i produttori


Per quanto riguarda i produttore di TV e decoder, sarà necessario comunicare al Ministero quali siano i prodotti con le caratteristiche tecniche richieste dal Decreto 18 ottobre 2019.

Tali prodotti dovranno essere registrati sul portale bonustv-decoder.mise.gov.it; per eventuali problematiche, sarà possibile scrivere all’indirizzo mail produttori.bonustv-decoder@mise.gov.it.

Bonus TV 2021 – Domande frequenti


Come ottenere il bonus TV 2022?

Il bonus TV è un contributo economico che potrà essere richiesto solo dalle famiglie con determinati requisiti reddituali: scopri quali sono.

Qual è la scadenza del bonus TV?

Il bonus TV 2022 scade il 31 dicembre 2022, ma bisogna affrettarsi a richiederlo in quanto le risorse disponibili potrebbero essere limitate.


Hai bisogno di una consulenza legale su questo argomento?
Invia la tua richiesta, hai a disposizione più di 1000 avvocati pronti a rispondere!