vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
10 giu 2020
Consulenza

Foro previsto per il garante di una società

Le tutela giuridiche previste per il garante di una società: a quale foro si può fare riferimento.

Sei il garante di una società e stai collassando dai debiti? Lo sapevi che, in alcuni casi, è applicabile la normativa in materia del Codice del Consumo che presta una maggior tutela giuridica?





Garante di una società: qual è il foro previsto





Sul tema, la recente sentenza della Suprema Corte, ha recepito l’orientamento in seno alla CGEU,  per il quale ha statuito il seguente principio di diritto: al Fideiussore si applica il Foro contrattuale o della società solo allorquando quest’ultimo abbia un rapporto diretto imprenditoriale con la società medesima (per esempio, quando è il legale rappresentante.)





In mancanza, come nel caso della moglie del legale rappresentante, si applica il Foro stabilito dalla normativa sul consumatore.





Sentenza Cassazione Civile 742/2020





Trovano di converso applicazione anche tutte le ulteriori regole a tutela del Consumatore, a discapito delle ragioni delle società e degli Istituti di Credito.





Infatti, con la sentenza resa dalla Cassazione civile sez. VI, 16/01/2020, n. 742, in contrasto con i precedenti sul punto e alla quale si stanno adeguando i più noti Fori nazionali, ha stabilito che:





Nel contratto di fideiussione, i requisiti soggettivi per l’applicazione della disciplina consumeristica devono essere valutati con riferimento alle parti di esso, senza considerare il contratto principale, come affermato dalla giurisprudenza unionale (CGUE, 19 novembre 2015, in causa C-74/15, Tarcau, e 14 settembre 2016, in causa C-534/15, Dumitras), dovendo pertanto ritenersi consumatore il fideiussore persona fisica che, pur svolgendo una propria attività professionale (o anche più attività professionali), stipuli il contratto di garanzia per finalità estranee alla stessa, nel senso che la prestazione della fideiussione non deve costituire atto espressivo di tale attività, né essere strettamente funzionale al suo svolgimento (cd. atti strumentali in senso proprio).





Per maggiori informazioni, qualora ti serva assistenza puoi contattarmi via email a vianellolex@gmail.com