30 giu 2021
Diritto Penale

Fasi del processo penale: il giudice per le indagini preliminari

Quali sono le funzioni del Giudice per la indagini preliminari, da quanto tempo è stata istituita questa figura giuridica, in quale fase del processo interviene e quando ha potere giurisdizionale.



Come opera il Giudice per le indagini preliminari


Il Giudice per le indagini preliminari (Gip) opera all’interno di quella che prende il nome di giurisdizione semipiena. Nella pratica, la sua funzione potrà essere esercitata unicamente:

  1. nei casi contemplati dalla legge;
  2. su iniziativa di parte

Si chiama Giudice per le indagini preliminari e non “delle indagini” per indicare che il soggetto al quale spetta l’iniziativa in questa fase non è il giudice, ma il PM

giudice per le indagini preliminari

Tra le sue funzioni si annoverano:


In estrema sintesi, il Giudice per le indagini preliminari interviene per assicurare la presenza di un organo imparziale in un fase nella quale possano entrare in gioco i diritti costituzionali dell’indagato e di altri soggetti. 

Leggi anche: “Cosa fa il Giudice di pace“.

Il Giudice per le indagini preliminari del Codice di procedura penale


La figura del Giudice per le indagini preliminari trova disciplina giuridica all’articolo 328 del Codice di procedura penale, nel quale viene stabilito che:

“1. Nei casi previsti dalla legge, sulle richieste del pubblico ministero, delle parti private e della persona offesa dal reato, provvede il giudice delle indagini preliminari.

1 bis. Quando si tratta di procedimenti per i delitti indicati nell’articolo 51 commi 3-bis e 3-quater, le funzioni di giudice per le indagini preliminari sono esercitate, salve specifiche disposizioni di legge, da un magistrato del tribunale del capoluogo del distretto nel cui ambito ha sede il giudice competente.

1 quater. Quando si tratta di procedimenti per i delitti indicati nell’articolo 51, comma 3-quinquies, le funzioni di giudice per le indagini preliminari e le funzioni di giudice per l’udienza preliminare sono esercitate, salve specifiche disposizioni di legge, da un magistrato del tribunale del capoluogo del distretto nel cui ambito ha sede il giudice competente”. 

Leggi anche: “Concorso magistratura: le regole“.

Quali sono le funzioni del Gip


Il Giudice per le indagini preliminari interviene, dunque, su richiesta dal parte del PM, delle parti private o della persona offesa dal reato: a differenza del giudice del dibattimento, non è dotato di un proprio fascicolo. 

Conosce, dunque, gli atti che il Pubblico Ministero sceglie di allegare all’istanza presentata. Il GIP esercita una funzione:


Tra i provvedimenti più rilevanti che possono essere presi dal Gip rientra l’applicazione di una misura cautelare su richiesta del PM

giudice per le indagini preliminari

Il Gip ha potere decisionale?


Il Gip di solito non esercita un potere di tipo decisionale poiché il suo giudizio viene espresso soltanto durante la fase processuale. Ha, invece, poteri giurisdizionali se le parti sono a favore di una procedura alternativa al dibattimento

Ha il compito di definire il processo:


Il GIP può accogliere o rigettare la richiesta di archiviazione del PM e interviene con un vaglio per il controllo giurisdizionale sull’operato del PM, nel rispetto del principio di obbligatorietà dell’azione penale

Ai sensi dell’articolo 34 del c.p.p., chi è stato Giudice per le indagini preliminari è incompatibile con il Gup, ovvero il Giudice per l’udienza preliminare. In altri termini, non potrà svolgere tale funzione, anche se tale incompatibilità non è assoluta. 

Giudice per le indagini preliminari – Domande frequenti


Chi è il giudice per le indagini preliminari?

Il giudice per le indagini preliminari è una figura che interviene soltanto nel caso in cui siano presenti due condizioni: clicca per scopri quali sono.

Qual è la funzione del gip?

Il Gip assume funzioni differenti, per esempio di controllo e di garanzia a seconda dei casi: clicca per avere maggiori dettagli in merito.


Hai bisogno di una consulenza legale su questo argomento?
Invia la tua richiesta, hai a disposizione più di 1000 avvocati pronti a rispondere!