23 lug 2021
Consulenza

Green pass nuovo decreto: tutte le novità in arrivo

Quali sono tutte le novità che sono state introdotte dal nuovo decreto approvato il 22 luglio 2021, in particolare in merito al Green pass e ai criteri per stabilire il colore delle Regioni.

Il Governo ha approvato, il 22 luglio 2021, un nuovo decreto con il quale fronteggiare l’emergenza coronavirus (decreto-legge 105).

In particolare, le misure riguarderanno:

  1. le nuove regole sul green pass;
  2. la modifica dei criteri per il cambio colore delle Regioni;
  3. la proroga dello stato di emergenza

Vediamo di seguito in cosa consisteranno tutti i cambiamenti in arrivo, quali saranno i nuovi obblighi e a partire da quando entreranno in vigore. 


Green pass: da quando sarà obbligatorio e dove


Il green pass è il QR code che viene rilasciato al termine della vaccinazione contro il coronavirus: il nuovo decreto prevede che dovrà essere obbligatorio esibirlo in determinate circostanze. 

Al momento non cambiano le regole per poterlo ottenere: sarà sufficiente un tampone negativo, la guarigione dal covid o la prima dose di vaccino per ricevere il green pass. Nell’ultimo caso, il certificato verde sarà rilasciato una volta trascorsi quindici giorni. 

Le norme del nuovo decreto entreranno in vigore dal 6 agosto 2021, data a partire dalla quale il green pass sarà obbligatorio per:


green pass nuovo decreto 1

Si dovrà, inoltre, esibire il green pass:


Regole capienza luoghi al chiuso


Cambiano anche le regole relative al numero di posti previsti per cinema e teatri, i quali diventeranno:


Resta invece in vigore l’obbligo di chiusura per le discoteche, mentre sono rimasti momentaneamente in sospeso temi quali:


Le sanzioni 


Nell’ipotesi di violazione delle misure in vigore è prevista l’applicazione di una sanzione pecuniaria di importo compreso tra i 400 e i 1.000 euro, la quale sarà sia a carico dell’utente, sia a carico dell’esercente. 

Qualora i gestori dei servizi per i quali il green pass è obbligatorio non dovessero ottemperare al loro dovere di controllare i clienti all’ingresso, sarebbe applicata la sospensione dell’attività per un minimo di 1 giorno fino a un massimo di 10 giorni

green pass nuovo decreto 1

Le nuove regole per i colori delle Regioni


Il Ministro Speranza ha deciso di adottare un nuovo criterio di valutazione per il cambio di colore delle Regioni, il quale si base principalmente sul numero di casi negli ospedali. Nella tabella che segue sono state illustrate le novità previste. 

Passaggio di zonaCriterio applicato
Da zona bianca a zona giallaSi supera il 10% di letti occupati in terapia intensiva e il 15% nei reparti ordinari
Zona arancioneSi supera il 20% di letti occupati in terapia intensiva e il 30% nei reparti ordinari
Zona rossaSi supera il 30% di letti occupati in terapia intensiva e il 40% nei reparti ordinari

Stato di emergenza


Lo stato di emergenza è stato prorogato fino al 31 dicembre 2021. Restano in vigore le regole sull’utilizzo obbligatorio del green pass per:


Hai bisogno di una consulenza legale su questo argomento?
Invia la tua richiesta, hai a disposizione più di 1000 avvocati pronti a rispondere!