14 nov 2022
Leggi

Come si chiede il permesso per una manifestazione

Come chiedere il permesso per una manifestazione pubblica? A chi deve essere comunicato l’evento e chi lo deve autorizzare.

Una manifestazione pubblica consiste in qualsiasi evento pubblico all’aperto, che sia di tipo politico, religioso, sociale, ludico, sportivo. 

Per parlare di manifestazione pubblica:


Anche una riunione non privata, svolta in un luogo pubblico, viene considerata dalla legge come una manifestazione pubblica. Per organizzarne una, si dovrà richiedere un’autorizzazione nel rispetto di alcune tempistiche

A chi ci si dovrà rivolgere? Considerato che il diritto di riunione e di manifestazione è garantito dalla nostra Costituzione, vediamo di seguito quali sono le regole da rispettare. 


Quali sono le regole per una manifestazione in luogo pubblico?


Come comunicare una manifestazione? Chi la deve autorizzare? Come proporre un evento al Comune? Sono alcune delle domande più comuni che chi non ha mai organizzato una manifestazione potrebbe porsi. 

La legge – Art. 18, r.d. n. 773 del 1931 . prevede che sarà necessario ottenere un permesso comunicando lo svolgimento della manifestazione almeno 3 giorni prima della data fissata

Si consiglia comunque ai promotori di agire per tempo e di comunicare in anticipo la data dello svolgimento della manifestazione: in questo modo sarà più semplice favorire anche i servizi di ordine pubblico. 

Richiesta autorizzazione manifestazione

Tipologie di manifestazione


Una manifestazione, potrà essere organizzata nella forma del:


L’articolo 17 della Costituzione prevede che:

I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz’armi. Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso. Delle riunioni in luogo pubblico deve essere dato preavviso alle autorità, che possono vietarle soltanto per comprovati motivi di sicurezza o di incolumità pubblica.

Leggi anche Cosa si rischia in caso di rave party

Richiesta autorizzazione per manifestazioni all’aperto


La richiesta per organizzare una manifestazione pubblica dovrà essere inviata, rispettando il preavviso minimo di 3 giorni, online sul sito della Questura del capoluogo di Provincia di riferimento. 

Si dovrà utilizzare il modulo scaricabile gratuitamente di seguito


L’obbligo di preavviso non sussiste nel caso di:


È invece obbligatorio nel caso delle processioni ecclesiastiche che si svolgono nelle vie pubbliche

Richiesta autorizzazione manifestazione al sindaco


I casi in cui, invece, la richiesta dovrà essere presentata al Sindaco del Comune in cui avverrà la manifestazione (Art. 123, r.d. n. 635 del 1940) sono:

  1. le manifestazioni sportive, con scopi educativi e senza fini di lucro;
  2. le richieste di occupazione di suolo pubblico – l’invasione di terreni o edifici e la turbativa violenta del possesso di cose immobili sono infatti punite dagli articoli 633 e 634 del Codice penale. 

Richiesta autorizzazione manifestazione

Cosa si rischia senza il permesso per fare una manifestazione?


Intanto, è bene sapere che, anche se il Questore concederà l’autorizzazione per la manifestazione pubblica di proprio interesse, potrebbe applicare delle prescrizioni in relazione a:


Nell’ipotesi di mancato rispetto di tali prescrizioni, è prevista una sanzione amministrativa di 516 euro. Durante la manifestazione sarà vietato indossare caschi o altri elementi che non consentano l’identificazione.

Per l’omissione del preavviso, invece, è previsto per gli organizzatori:


Qualora l’omissione riguardi processioni ecclesiastiche o civili nelle pubbliche vie, o anche cerimonie e pratiche religiose fuori dei luoghi di culto, sarebbe invece previsto l’arresto fino a 3 mesi e l’ammenda fino a 51 euro

Richiesta autorizzazione manifestazione – Domande frequenti


Cosa si intende per manifestazione pubblica?

Una manifestazione pubblica è un qualsiasi evento pubblico all’aperto, a prescindere dalla tipologia, al quale partecipa un elevato numero di persone.

A chi si chiede il permesso per organizzare una manifestazione pubblica? 

A seconda dei casi, la richiesta e la comunicazione di una manifestazione pubblica va fatta al Questore o al Sindaco del Comune in cui avrà luogo.


Hai bisogno di una consulenza legale su questo argomento?
Invia la tua richiesta, hai a disposizione più di 1000 avvocati pronti a rispondere!