08 ott 2020
Consulenza

Bonus caldaia 2020: detrazioni fiscali al 50%, 65% e 110%

Come funziona il bonus caldaia 2020 e quali sono le differenti detrazioni fiscali alle quali si può accedere.

Cos’è il bonus caldaia





Il bonus caldaia 2020 è un’agevolazione fiscale che permette di accedere a una detrazione del 50%, 65% o 110% a seconda della tipologia di lavoro effettuato: il benefico si ottiene inviando apposita domanda e stando ben attenti al fatto che il pagamento avvenga tramite bonifico o carta elettronica, e non in contanti, in quanto deve essere tracciabile. 





Vediamo di seguito quali sono le caratteristiche del bonus caldaia, quando possono essere applicate le tre percentuali di detrazioni previste, come fare richiesta e quali sono i documenti da presentare. 







Come funzionano le agevolazioni fiscali 





Il bonus caldaia permette di ricevere un incentivo per la sostituzione della vecchia caldaia con una di nuova generazione, ovvero con una caldaia a condensazione di classe energetica A o superiore. Lo sgravio fiscale viene inoltre applicato all’acquisto di valvole termostatiche da collegare ai caloriferi. 





Le agevolazioni fiscali tra le quali scegliere, che saranno erogate dall’Agenzia delle Entrate sotto forma di 10 rate annuali di pari importo, sono:









bonus caldaia 2020




Le detrazioni fiscali cambiano a seconda dell’intervento che si intende realizzare nella propria abitazione. In particolare, sono pari al:





  1. 50%, se si installa una nuova caldaia a condensazione di classe A in sostituzione a quella vecchia;
  2. 65%, se l’obiettivo è quello di installare una caldaia a condensazione di efficienza almeno pari alla classe A e di un sistema di termoregolazione di classe V, VI o VII, oppure un impianto ibrido composto da un sistema integrato tra pompa di calore e caldaia a condensazione.




A chi spetta





Il bonus caldaia può essere richiesto dal:









I soggetti in elenco lo potranno richiedere a patto che:





  1. l’immobile sia accatastato o stia per essere accatastato;
  2. sia già presente un impianto di riscaldamento;
  3. si sia in regola con il pagamento dei tributi sulla proprietà. 




La parte più importante consiste nel conservare i documenti che vengono rilasciati dal tecnico che ha effettuato l’intervento e di pagare con mezzi tracciabili. In particolare:









L’agevolazione è valida al 1° gennaio al 31 dicembre 2020, mentre per quanto riguarda l’importo massimo detraibile per singolo immobile è pari a 30.000 euro





Leggi anche: “Che differenza c’è tra detrazione e deduzione“.





bonus caldaia 2020




Come si richiede





Per richiedere il bonus caldaia si dovranno fornire le seguenti informazioni:









Per ottenere le detrazioni previste dovrà essere inviata la comunicazione dell’installazione della nuova caldaia all’ENEA entro 90 giorni di tempo, assieme alla scheda informativa dei lavori rilasciata dal tecnico abilitato e all’attestazione della classe energetica. 





Bonus caldaia e superbonus 110%





La sostituzione della vecchia caldaia con un nuovo impianto è possibile anche tramite la detrazione costituita dal superbonus 110%, in quanto tale intervento rientra nei cosiddetti lavori trainanti. 





Il superbonus potrà essere utilizzato a patto che l’intervento di sostituzione della caldaia comporti:









Tale miglioramento deve essere dimostrato tramite le attestazioni di prestazione energetica (A.P.E.), sulla base di quanto contenuto nel decreto congiunto di Mise, MEF, MIT e del Ministro dell’Ambiente pubblicato il 6 agosto 2020.





A questo proposito leggi “Cos’è il superbonus 110%“.





Le detrazioni elencate potranno essere utilizzate anche per l’acquisto di una stufa a pellet, ovvero un sistema di riscaldamento che utilizza materiali combustibili di tipo ecologico.





La stufa dovrà però rispettare alcuni requisiti necessari, cioè:









Bonus caldaia – Domande frequenti





Come usufruire bonus caldaia?

Il bonus caldaia è un’agevolazione fiscale che può essere richiesta nel caso di sostituzione di una vecchia caldaia con un nuovo impianto: scopri come funziona.

Come funziona il bonus 110%?

Il bonus 110% può essere utilizzato anche per la sostituzione della caldaia con un impianto più moderno: ecco tutto quello che c’è da sapere in merito.

Come funziona il bonus caldaia 2020?

Il bonus caldaia 2020 permette di avere accesso a detrazioni fiscali del 50%, 65% e 110%: ecco cosa fare per richiederlo.