25 lug 2022
Bonus e Agevolazioni statali

Bonus psicologico: come funziona, a chi spetta, domanda online INPS

Quali sono i requisiti di accesso al bonus psicologico? Ecco chi potrà ricevere il contributo e quale reddito ISEE non potrà essere superato per richiederlo.

Il bonus psicologico rientra tra gli emendamenti del decreto Milleproroghe. Si tratta di un contributo molto atteso: lo psicologo è un costo che non tutti possono permettersi e la pandemia ha avuto conseguenze di non poco conto anche dal punto di vista mentale – e non solo economico. 

Si era parlato per la prima volta di bonus psicologo con il decreto Sostegni bis, ma il decreto attuativo è stato pubblicato soltanto nella Gazzetta Ufficiale n. 148 del 27 giugno 2022. A partire dal 25 luglio 2022, è possibile richiedere il contributo online.

Sei interessato a ricevere il beneficio? Scopri:



Chi può usufruire del bonus psicologo?


Il bonus per il supporto psicologico è stato inserito nel decreto Sostegni bis, in particolare all’articolo 33, intitolato “Servizi territoriali e ospedalieri di Neuropsichiatria infantile dell’adolescenza e Reclutamento straordinario psicologi”.

In fase di conversione in legge del decreto, l’articolo 33 è stato modificato con l’inserimento del comma 6-bis: sono stati previsti 10 milioni di euro al fine di promuovere il benessere e la persona e favorire l’accesso ai servizi psicologici

Il contributo potrà essere richiesto:


Il contributo avrà un valore massimo di 600 euro e potrà essere utilizzato per il pagamento di sessioni di psicoterapia presso specialisti privati, regolarmente iscritti all’albo degli psicoterapeuti. 

I beneficiari avranno 60 giorni di tempo per presentare la domanda, a partire dal 25 luglio 2022: sarà data precedenza ai richiedenti con un ISEE più basso, ma saranno prese in considerazione soltanto le istanze con una DSU valida.

Leggi anche: “Bonus cultura 2022“.

bonus-psicologico

Leggi anche: “Bonus tiroide 2022“.

Bonus psicologo: come funziona


Sulla base di quanto contenuto nel decreto attuativo pubblicato dal Ministero dell’Economia e della Salute, il bonus psicologico sarà erogato in modo diverso sulla base delle seguenti fasce di reddito:


Lo specialista dovrà essere scelto tra quelli che hanno aderito all’iniziativa, ovvero che abbiano comunicato al Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi (CNOP) la propria disponibilità – sarà poi compito del Consiglio quello di fornire all’INPS l’elenco dei professionisti, che si potrà consultare sul sito dell’INPS, su quello del CNOP e sui singoli siti degli ordini regionali e provinciali.

bonus psicologico

Come richiedere il bonus psicologo 2022 INPS?


Il bonus psicologico 2022 potrà essere richiesto per via telematica accedendo al servizio Contributo sessioni psicoterapia con una delle seguenti modalità:

  1. portale web inps.it, al quale si potrà accedere con le proprie credenziali al sevizio online;
  2. Contact Center Integrato, disponibile al numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (a pagamento da rete mobile).

L’iter per la richiesta del bonus psicologo è il seguente:


Nome del paziente, importo della prestazione e data dovranno essere inseriti sulla piattaforma INPS nel momento in cui viene emessa la fattura. I beneficiari avranno a disposizione 180 giorni di tempo per utilizzare il contributo che hanno ricevuto, altrimenti lo perderanno.

Bonus psicologico – Domande frequenti


Chi ha diritto al bonus psicologo?

Il bonus psicologico è un contributo statale al quale si potrà avere accesso senza limiti di età, ma nel rispetto di un reddito ISEE pari a 50.000 euro. 

Come richiedere il bonus psicologo?

L’accesso al bonus psicologico è riservato a tutti gli italiani con un ISEE inferiore a 50.000 euro e in possesso di una prescrizione medica attestante la necessità dell’aiuto di uno psicoterapeuta. 

Quando esce il bonus psicologo?

Il bonus per il sostegno psicologico è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 27 giugno 2022: è possibile richiederlo online dal 25 luglio 2022.


Hai bisogno di una consulenza legale su questo argomento?
Invia la tua richiesta, hai a disposizione più di 1000 avvocati pronti a rispondere!